Rieccomi da Alda

  • Come promesso vi mostro altri particolari della fantasia creativa di questa simpatica signora che si autoappella MURIATIC perchè, dice, quando parla lascia sempre il segno, e purtroppo, il più delle volte, acido.
  • A me invece sembra più una persona che dice quello che pensa in modo simpatico, certo coglie aspetti della vita che passano inosservati a tanti, ma non sarebbe un’artista se così non fosse.

                                         Ecco alcune piccole cose appese.

             Una vecchia marionetta sembra pronta ad animarsi

 

Un paio di zoccoli in disuso e ridipinti ornano una parete spoglia della terrazza

 

Padelle e pentolini non sempre servono per cucinare

 

 

 

Anche un vassoio o un tagliere possono diventare quadri che adornano le pareti

 

 

E che ne dite di questo mattarello?

 

E magari… che so…un appoggio per il ferro da stiro

 

E magari nessuno di voi ha mai pensato di far fare l’impugnatura ad una spada come questa. Non indovinereste mai che si tratta di una spada di pesce spada.

 

E questo è il soffitto del terrazzo! quale altro posto sarebbe più azzeccato per riporre la canna da pesca?

 

Un orologio particolare

 

Uno scacciaspiriti di conchiglie

 

Una forma per la torta, sarà una meraviglia una torta a forma di gallina, un portafrutta e un porta spezie, tutto appeso al muro.

 

Un volo d’anatre tiene compagnia alla terrazza solitaria

 

e due arbanelle, in silenzio, se ne stanno appese ai lati della tapparella

 

 

Un portaoggetti è diventato un porta conchiglie e di conchiglie è ornato

 

 

e questa? ve l’avevo gia mostrata? non me lo ricordo, comunque è talmente bella che eventualmente si può rivedere. Stupenda tovaglia!

 

il quadro d’autore

 

Ecco fatto, ora sapete cosa ha appeso Alda alle sue pareti, la prossima volta vedrete le cose posate. Un enorme grazie ad Alda, che quasi quasi ingaggio per il prossimo anno quando dovrò fare i lavori a casa mia, e un abbraccio a voi tutti.

Annunci