Arte a Saint Paul de Vence

  • Ho fotografato un pò di arte per voi amici, io rimango incantata di fronte a tanto estro, e sono sempre alla ricerca di opere dell’umana mano, spero sia anche per voi una dolce visione.
  • Chiedo scusa per le inquadrature a volte non centratissime, ma si tratta di foto rubate, perchè non permettono di fotografare le opere, ma io ci tenevo troppo.

Non so con quale materiale sia fatto ma questo elefante è davvero spettacolare

 

Esempio di come il nostro cervello ricorda le forme, è per questo che in una scultura di questo tipo riusciamo a vedere un uomo anche se non c’è per intero

 

Bronzo e corde, bronzo e legno, pittura.

 

Bronzo su uno sfondo di cielo.

 

Ancora bronzo e pitture che ricordano gli anni ’20.

 

Ferro, pietra, fantasia, e in questo caso, un’attenta osservazione della natura.

 

 

 

 

Sperando di avervi sollazzato un pò, vi saluto in attesa della prossima esposizione. Un abbraccio a tutti.

Annunci

Arte inganna occhio

Altra visita a casa di Alda

  • Fantastica! questa donna è semplicemente fantastica. Sono tornata nella sua casa accogliente e particolare, in ogni angolo fà capolino la sua personalità, il suo carattere esuberante, la creatività è ovunque, anche nei dettagli meno significativi, tutto diventa caratteristico quando è toccato da un artista, si perchè Alda, secondo me, è un’artista.
  • Vi mostro qualche altro scatto che gentilmente mi ha permesso di fare:
  • Altre tende, ottenute da centrini, tovaglie e drappi vari

 

 

 

 

Queste le ha riadattate perchè precedentemente erano ad altre finestre di altre misure. Perchè impazzire a tagliare e ricucire?

 

 

Il lampadario

 

 

Le sedie

 

 

 

I cuscini

 

Il tavolino

 

con il piatto dipinto

 

Le maschere, qualcuna ha lo scopo di coprire delle appliques che non le piacciono particolarmente.

 

 

 

 

Il mobiletto portachiavi che lei ha trasformato in armadietto da bagno

 

 

Altri particolari del bagno

 

 

 

 

 

 

Il portatelecomandi

 

Il portacuffie

 

I quadri di casa

 

 

 

 

 

 

 

Il suo puntocroce

 

Ed ora…..amici….vi presento Alda!

Eccola! è lei l’artefice di tutto questo.

 

Posterò prossimamente altre foto, per ora assaporatevi un nuovo modo di arredare, questi scatti secondo me aprono la mente, e ci mostrano come, anche uscendo dai soliti canoni, si può fare qualcosa di bello.

Grazie Alda, non fermarti, alla prossima.